scarica il depliant>>

 

Marsciano Spina "Sol levante"

 

 
Visualizzazione ingrandita della mappa

A Spina  stanno proseguendo i lavori delle case che distano solo poche decine di metri dal Castello. Il  complesso  residenziale č ben inserito nel bellissimo contesto ambientale che caratterizza l’ambiente nei dintorni del Borgo.    

L’intervento edilizio č di grande qualitā a costi estremamente contenuti, anche grazie ad  un  contributo regionale a fondo perduto, con il quale potrā essere pagata una parte consistente del costo dell’abitazione.

Le case sono in classe energetica A+ e quindi i costi per il riscaldamento saranno drasticamente abbattuti, con considerevoli risparmi economici. L’impianto č alimentato  con energia geotermica:   sfrutta quindi il calore del sottosuolo senza bisogno  di utilizzare  il gas per il riscaldamento e la produzione di acqua calda.

L’edificio č stato progettato secondo i principi della bioarchitettura,  viene costruito con tecnologie e soluzioni costruttive avanzate, tese a migliorare la vivibilitā ed a ridurre i costi di gestione dell’abitazione: 

  • muri esterni di elevato spessore e a grande “inerzia” termica:

  • l’impianto di riscaldamento, alimentato  in  “geotermia”, č a pavimento per ottimizzare i consumi e migliorare il comfort;

  • l’impianto fotovoltaico assicurerā la sufficienza energetica per gli usi condominiali;

  • i materiali utilizzati sono stati scelti nel rispetto del sapere costruttivo dei luoghi e contemporaneamente sono certificati nel rispetto dell’ambiente;

  • il recupero delle acque piovane, consente di utilizzarle  per le aree verdi e gli usi domestici consentiti.

Le abitazioni hanno l’ingresso indipendente,  due o tre camere da letto, soggiorno, cucina, doppi servizi, terrazzo o giardino privato, e sono  progettate con soluzioni distributive diverse ed originali,  per curare nel modo migliore l’utilizzo degli spazi, la luminositā e la ventilazione naturale. Tutte hanno il garage di ampie dimensioni.

Grazie alle scelte effettuate dalla cooperativa l’edificio  ha ottenuto la certificazione preliminare  di sostenibilitā ambientale dall’ARPA  Umbria,  Agenzia regionale per la protezione ambientale.